Gli Itinerari: Scopriamo la città

- Scopriamo la città

- Fiumicello - Palù

- Jacopo da Montagnana


Percorso 1: Castel San Zeno – Villa Pisani – Palazzo del Comune
Un itinerario che parte dall’esterno delle mura, da una bellissima villa palladiana, per portarci poi lentamente all’interno di quella che ancora oggi è considerata una fra le meglio conservate città murate del Veneto.

Percorso 2: Chiesa di Sant’Antonio – Mura sud
Scopriamo prima la chiesa più antica di Montagnana, di cui si ha notizia già nel dodicesimo secolo e dopo proseguiamo il nostro viaggio all’indietro nel tempo, andando a conoscere da vicino le mura sud. Merli, torri, feritoie e archivolti ci porteranno come d’incanto in un tempo lontano.

Percorso 3: Chiesa di San Francesco – Ospedale della Natività
Una chiesa monastero dalla storia piuttosto complessa e non ancora chiara e un antico ospedale cittadino che a prima vista ricorda, per la sua architettura, più una chiesa che un ricovero per poveri e abbandonati sono le tappe di questo suggestivo percorso.

Percorso 4: Rocca degli alberi – Chiesa di San Benedetto – Il campanile e Porta Vicenza
Si parte dal monumento simbolo di Montagnana, si passa attraverso una chiesa in elegante stile barocco e si approda infine al vertice del pentagono delle mura. Qui sarà possibile ammirare l’Antica Torre del Borgo e il campanile.

Percorso 5: La Piazza – Il Duomo – la Montagnana Occidentale e i palazzi Signorili
Un percorso a 360 gradi. Basterà posizionarsi al centro della piazza e girare su se stessi per compiere, restando fermi, un viaggio alla scoperta degli antichi palazzi signorili, della piazza in trachite grigia ad imitazione della veneziana Piazza San Marco e il Duomo, orgoglio di tutta la comunità.