Accesso ai servizi

Notizie dal Comune

Si rende noto che, ai sensi dell’art. 19 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., è pervenuta a questa Amministrazione, da parte di un soggetto privato, una proposta di sponsorizzazione spontanea per:
la gestione e manutenzione dell’area verde, destinata a scopo ludico – ricreativo, posta all’interno del Parco del Fiumicello

In occasione delle prossime consultazioni del 20-21 Settembre 2020, l’Ufficio Elettorale rimarrà aperto, in via straordinaria, per il rilascio delle certificazioni di iscrizione nelle liste elettorali e per l’autenticazione delle sottoscrizioni, al fine della presentazione delle candidature per le Elezioni Regionali nei giorni ed orari indicati nell'allegato elenco.


Nel Dpcm del 7 agosto 2020 vengono prorogate, fino al 7 settembre 2020, le misure precauzionali minime per contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19.

Mercoledì, 22 Luglio 2020
Progetto SOSTENIAMO MONTAGNANA
finanziato dalla Fondazione CARIPARO
Contributi economici per il pagamento di utenze relative alla forrnitura di energia elettrica e gas.

Giovedì, 16 Luglio 2020
CONTRIBUTO COMUNALE A SUPPORTO DELLE FAMIGLIE
Contributo comunale a supporto delle famiglie dei minori residenti a Montagnana e iscritti all'Asilo Nido comunale "G. Valandro".

Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, e del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, recante ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19.


Erogazione contributo una tantum alle imprese che esercitano attività di commercio ambulante all'interno del mercato settimanale del Giovedì, la cui attività sia stata sospesa a causa del Covid-19.


Approvazione regolamento e aliquote IMU 2020.

Giovedì, 18 Giugno 2020
FONDO COMUNALE COVID-19
Attivazione misure di sostegno alla cittadinanza

Venerdì, 26 Giugno 2020
tornAttivo
Il Comune di Montagnana in collaborazione con il Centro Medico Fisiokinesis organizza attività ginnico-sportiva all'aria aperta nei luoghi del nostro territorio

MERCATO SETTIMANALE DEL GIOVEDI' - PRESENTI TUTTE LE CATEGORIE MERCEOLOGICHE
Il mercato settimanale del giovedì torna nella disposizione originaria che aveva prima dell’emergenza Covid-19.

Giovedì, 25 Giugno 2020
CENTRI ESTIVI
I COLORI DELL'ESTATE

Martedì, 14 Luglio 2020
BANDO DI MOBILITA' PER L'ASSUNZIONE DI N. 1 ISTRUTTORE TECNICO DI CAT. C

Le disposizioni del presente Decreto si applicano dal 15 Giugno al 14 Luglio 2020

in vigore dall'8 al 27 Giugno 2020 (Ulteriori disposizioni)

I NEGOZI CHE FANNO CONSEGNA A DOMICILIO
aggiornamento al 20 Aprile 2020

Differimento del termine di pagamento della rata di acconto IMU 2020 per soggetti che hanno registrato difficoltà economiche a causa della pandemia da Covid-19.

E' stata pubblicata sul BUR del VENETO n. 77 del 23-05-2020 l'ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 50 del 23 maggio 2020 sulle aperture delle aree gioco, parchi tematici, circoli culturali e ricreativi, formazione professionale e altro - valida fino al 14 giugno 2020.


E' stata pubblicata sul BUR del VENETO n. 70 del 17-05-2020 l'ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 48 del 17 maggio 2020: "Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni.", con effetto dal 18 maggio al 2 giugno 2020.

In allegato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 17 maggio 2020, e relativi allegati, recante le misure per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 in vigore dal 18 maggio.

Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni.


È disponibile il nuovo modello di autodichiarazione per gli spostamenti, modificato sulla base delle ultime misure adottate per il contenimento della diffusione del virus Covid-19.


Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni.


Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni.

Riaprono librerie, cartolibrerie e negozi per neonati e bambini.



Venerdì, 19 Giugno 2020
Nuove disposizioni in merito all'ampliamento delle superfici di suolo pubblico già in concessione o per poter procedere a nuove occupazioni di suolo pubblico da parte dei pubblici esercizi.


MISURE URGENTI IN MATERIA DI ACCESSO AL CREDITO E DI ADEMPIMENTI FISCALI PER LE IMPRESE, DI POTERI SPECIALI NEI SETTORI STRATEGICI, NONCHE' INTERVENTI IN MATERIA DI SALUTE E LAVORO, PROROGA DI TERMINI AMMINISTRATIVI E PROCESSUALI.
Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Liquidità approvato dal Consiglio dei Ministri, diventano operative le misure a supporto di imprese, artigiani, autonomi e professionisti.





Restrizione degli spostamenti e chiusura delle attività. 
Proroga fino al 13 aprile 2020.

Vengono confermate le limitazioni agli spostamenti, la chiusura delle attività non essenziali, nonché dei luoghi di cultura, cinema e ristoranti. La novità prevista dal testo è la sospensione non solo di tutti gli eventi sportivi e le gare, ma anche delle sedute di allenamento degli atleti, che possono continuare però ad allenarsi individualmente.


Le nuove disposizioni si applicano, cumulativamente a quelle di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 marzo 2020 nonché  a quelle previste dall'ordinanza del Ministro della salute del 20 marzo 2020.

Il Presidente del Consiglio dei Ministri, lunedì 9 marzo, ha firmato un nuovo decreto-legge che estende le misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 a tutto il territorio nazionale.

Misure urgenti di contenimento del contagio nella regione Lombardia e nelle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-CusioOssola, Vercelli, Padova, Treviso, Venezia.


"Misure per il contrasto e il contenimento sull'intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19" valide fino al 3 aprile 2020.

Fino al 15 marzo è confermata la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e la sospensione di corsi di formazione e aggiornamento, eventi e competizioni sportive a porte aperte.

Considerato l'evolversi della situazione epidemiologica, il carattere particolarmente diffuso dell'epidemia e l'incremento dei casi sul territorio nazionale, il Presidente del Consiglio dei Ministri ha adottato un proprio decreto che recepisce e proroga alcune delle misure già adottate e ne introduce ulteriori (vedi allegato)


Si avvisa che:

gli individui che dal 1° febbraio 2020 sono transitati ed hanno sostato nei comuni di cui all'allegato 1 al presente  decreto sono obbligati  a  comunicare  tale   circostanza   al   Dipartimento   di prevenzione dell'azienda sanitaria competente per territorio (INFO: 800462340), ai fini dell'adozione, da parte dell'autorita' sanitaria competente, di  ogni misura necessaria, ivi compresa la permanenza domiciliare  fiduciaria con sorveglianza attiva.


Sabato, 22 Febbraio 2020
CORONA VIRUS 10 COMPORTAMENTI DA SEGUIRE
CORONA VIRUS 10 COMPORTAMENTI DA SEGUIRE

Sabato, 22 Febbraio 2020
TASK FORCE REGIONALE SU NUOVO CORONAVIRUS
TASK FORCE REGIONALE SU NUOVO CORONAVIRUS

Venerdì, 31 Gennaio 2020
AVVISO PUBBLICO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI FINALIZZATI ALL'AMPLIAMENTO DI ESERCIZI COMMERCIALI ESISTENTI O ALLA RIAPERTURA DI ESERCIZI CHIUSI DA ALMENO SEI MESI, AI SENSI DELL'ART. 30-TER DEL DECRETO LEGGE 30 APRILE 2019, N. 34

Lunedì, 20 Gennaio 2020
CONTRIBUTI ECONOMICI 2020
Contributi Economici 2020

Avviso di selezione per l’affidamento in gestione, mediante indagine di mercato, dell’organizzazione e svolgimento del Mercatino dell’Antiquariato e del Collezionismo


Martedì, 30 Aprile 2019
GUIDA AI SERVIZI SOCIALI
Guida ai Servizi Sociali

Raccolti fondi per ROCCA PIETORE (BL)
In allegato locandina raccolta fondi

Nuovo IBAN
In allegato nuovo codice IBAN

La nuova carta d’identità elettronica (CIE)
Dal mese di GENNAIO 2018 entrerà a regime l’attività di emissione della nuova carta di identità elettronica (C.I.E.), pertanto, come previsto dalla Circolare n. 4/2017 del Ministero dell’Interno, non è più possibile emettere documenti cartacei, salvo che per casi eccezionali, debitamente documentati.