Accesso ai servizi

Venerdì, 19 Giugno 2020

PUBBLICI ESERCIZI, ESERCIZI DI VICINATO E ARTIGIANI CHE UTILIZZANO LO SPAZIO E IL SUOLO PUBBLICO – EROGAZIONE CONTRIBUTO UNA TANTUM A SEGUITO SOSPENSIONE DELL'ATTIVITA'


La Giunta Comunale con deliberazione n. 55 del 11/06/2020 ha approvato delle misure di sostegno ai pubblici esercizi, esercizi di vicinato, artigiani, colpiti dall’emergenza sanitaria Covid-19, stabilendo i seguenti requisiti e criteri di erogazione:
  • Soggetti iscritti al registro delle imprese della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura e risultino in posizione attiva;
  • Titolarità di una concessione permanente per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche;
  • Regolarità dei versamenti della Tassa occupazione spazi ed aree pubbliche (Tosap) relativamente all’anno 2019;
  • Attività rientranti tra quelle costrette alla sospensione con relativa chiusura al pubblico dei locali in ottemperanza a quanto previsto dai D.P.C.M. del 23.02.2020, del 25.02.2020, del 01.03.2020, del 04.03.2020, del 08.03.2020, del 09.03.2020, del 11.03.2020, del 01.04.2020, del 10.04.2020, del 26.04.2020, del 17.05.2020 e/o ordinanze regionali e/o sindacali;
  • Attività non obbligate alla chiusura, ma che, anche per l’impossibilità oggettiva o temporanea di garantire le misure minime di sicurezza, sono state costrette alla sospensione dell’attività;
  • Contributo una tantum calcolato sul 70% dell’importo della Tosap dovuta per l’anno 2020, nel caso in cui l’attività sia stata sospesa a seguito delle ordinanze Ministeriali, regionali o comunali legate al contenimento della diffusione del COVID 19;
  • Presentazione della domanda di contributo, a pena di esclusione, entro il giorno 31/07/2020.

Documenti allegati:

Area Tematica: